Banner Top
Banner Top

Incarichi nei seggi, precedenza alle fasce deboli

Gianluca Castaldi

La richiesta è stata inviata al sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, al presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Forte, e ai componenti della Commissione elettorale e proviene dal candidato al Senato per l’Abruzzo del Movimento Cinque Stelle, Gianluca Castaldi.
In considerazione della “discrezionalità nella formazione delle graduatorie, tra i cittadini che hanno espresso la propria disponibilità nell’apposito albo”, la richiesta è semplice: “che venga introdotta, quale titolo di precedenza ai fini della nomina a incarichi relativi alla formazione dei seggi, la valutazione dello stato di disoccupato/inoccupato, o comunque appartenenti a fasce sociali deboli”.
“In caso di numero in esubero – sottolinea Castaldi – si proceda tramite sorteggio casuale in seduta pubblica.”
Non resta che attendere l’eventuale risposta degli organi interpellati, per sapere se ci sono impedimenti di natura tecnica o se sarà possibile applicare quella che appare come una procedura “di buon senso” per favorire anche quel “turn over” che non può che essere salutare per qualunque tipo di incarico.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts