Banner Top
Banner Top

Regolamento Polizia Municipale, la maggioranza: “Parte delle minoranze ha boicottato i lavori”

La commissione consiliare ‘Affari Generali ed Istituzionali’ presieduta dalla consigliera Maria Molino, ha avviato in data odierna l’esame del regolamento della Polizia Locale, con l’illustrazione della proposta formulata dalla maggioranza. In una seconda e prossima seduta saranno auditi i rappresentanti delle associazioni sindacali.

Parte delle minoranze ha boicottato i lavori insistendo per la discussione sulla bozza della loro proposta, già discussa e respinta nella seduta di consiglio comunale del 12 giugno scorso.
Ancora una volta questa opposizione dimostra di non avere a cuore le sorti della nostra città, provando costantemente a forzare le regole.
La maggioranza è decisa ad andare avanti senza farsi intimidire dalle minacce che anche oggi, in più occasioni, sono arrivate da alcuni consiglieri di minoranza.
Il testo presentato dalla maggioranza può essere emendato e migliorato ma non si accettano posizioni ostruzionistiche prive di senso delle istituzioni che questa minoranza, quotidianamente, riserva ai lavori dell’assise civica come delle commisisoni consiliari.
Per correttezza verso i cittadini, va infine segnalato che il neonato gruppo consiliare della Lega, partito che tanto si affanna ad apparire paladino della sicurezza e della difesa delle forze dell’ordine, non ha neppure partecipato ai lavori della commissione.
I GRUPPI DI MAGGIORANZA
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.