Torino di Sangro, 20 anni fa la morte di Donato Iezzi: “Un esempio per tutti”

Si è svolta questa mattina a Torino di Sangro la cerimonia per ricordare Donato Iezzi, il sindaco morto il 25 gennaio 2003 a soli 34 anni travolto da un treno mentre stava controllando la stabilità di un ponte minacciato dall’alluvione. La cerimonia è iniziata alle 10.00 con la deposizione di una corona sul luogo della tragedia, proseguita nella piazza del paese e terminata al cimitero.
Presenti oltre al sindaco di Torino di Sangro, Nino Di Fonso e alla moglie, ai tre figli e genitori e la sorella di Donat Iezzi, anche il Presidente dell’Anci Abruzzo, Gianguido D’Alberto, l’On. Bagnai, i consiglieri regionali Campitelli, D’Amario e Montepara, il Presidente della Provincia di Chieti, Menna e molti sindaci del territorio.
Un esempio per tutti noi, per i giovani e per le future generazioni, importante non solo per Torino di Sangro, ma anche per la Provincia di Chieti, per la Regione Abruzzo e per il nostro Paese“, ha affermato Menna.
Donato Iezzi è uno splendido esempio di altissimo senso del dovere, che ha amministrato con dedizione ed imparzialità e sempre teso al raggiungimento del bene per la sua comunità, Medaglia d’oro al valor civile. Alla moglie, ai figli, ai genitori e alla sorella che portano negli occhi e nel cuore l’esempio di Donato, dico loro che le Istituzioni ci sono e ci saranno sempre”, ha concluso il presidente della Provincia.
“Mi piace ricordarti con i nostri incontri, sempre pronto ad affrontare le problematiche territoriali e ad esse trovare soluzioni. Mi piace ricordarti con il tuo sorriso e la tua parola di incoraggiamento per ogni cittadino nel momento del bisogno. Mi piace ricordarti solare, umile e disponibile… sempre. La tua forza, la tua volontà e il tuo amore possano spronarmi a prenderti come modello e fare sempre bene e meglio per la nostra comunità Torinese. Ringraziamo Dio per averci regalato la possibilità di viverti. Il tuo ricordo rimarrà indelebile… inciso nei nostri cuori“, così il sindaco Di Fonso.
“Un ricordo commosso vogliamo manifestare come Sindaci abruzzesi a Donato Iezzi. Ha lasciato un vuoto enorme nella sua famiglia, tra i suoi concittadini, nella comunità degli amministratori. E’ caduto onorando la fascia tricolore che era chiamato ad indossare. Una figura esemplare di straordinario servitore del Paese, un esempio che oggi è patrimonio della nostra memoria collettiva che dobbiamo sempre indicare alle giovani generazioni come messaggio di buona amministrazione dei beni comuni, di abnegazione e sacrificio per i valori che incarnano le nostre istituzioni. Donato uno di noi per sempre!”. Queste le parole del Presidente Anci Abruzzo e Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto.
  • 327168207_910584450289744_5066806688007782179_n
  • 327149202_1331315334375517_8216172508952501655_n
  • 327190390_500862148861675_8525348023717796708_n
  • 327395266_1395375611198631_7324136300807961747_n
  • 327403133_918559575823346_6396241982037170128_n
  • 327406791_721904155956573_260918198967560071_n
  • 327423268_2497751543722938_5384909285740063987_n
  • 327427682_559283396137716_1301335355055544250_n
  • 327455927_2191354697735169_5127841165199747623_n
  • 327455133_868911050858070_4192758126175991178_n
  • 327449576_687678936231117_1805645105625354402_n
  • 327444632_2038730586319001_8427657265937358920_n
  • 327433997_848949832883674_5346565373840215376_n
  • 327432107_5837066753052841_6327112531580621125_n
  • 327543562_1625219374579215_7296864466341233220_n
  • 327548013_488753440083531_760911023714351_n
  • 327559988_548357033904425_5676762877076391211_n
  • 327572657_730128101799638_6941351546092485213_n
  • 327464294_888523349156457_1617846886696040901_n
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.