Banner Top
Banner Top

Trasporto pubblico per i dipendenti di Amazon, San Salvo Città Nuova: “Allertate le aziende del TPL abruzzese”

In merito alla questione del trasporto pubblico per i dipendenti di Amazon, durante questi due anni, in cui si sono avvicendati gli incontri fra il Comune di San Salvo ed Amazon, si è spesso affrontato il tema dei trasporti per meglio garantire la mobilità dei lavoratori.

Ci siamo fortemente mobilitati anche su questo tema e, grazie all’intervento del consigliere del CDA dell’Azienda regionale al trasporto pubblico, Tonino Prospero, sono state già allertate tutte le aziende del TPL abruzzese per verificare le concrete possibilità di organizzare il trasporto in base ai turni lavorativi effettuati in Amazon.

Tanto è vero che, da ulteriori informazioni assunte, è emerso che Autolinee Cerella  ha già chiesto apposita “autorizzazione all’esercizio” per arrivare sino allo stabilimento Amazon, nonché l’ulteriore verifica delle condizioni di sicurezza delle fermate, mentre Regione Abruzzo ha già effettuato il sopralluogo necessario.

Ora occorre mettere in campo, per le decisioni del caso, anche la Regione Molise.

È imprescindibile, tuttavia, comprendere la reale portata dei flussi di mobilità che diventeranno chiari e certi solo quando l’attività del fulfillment center di San Salvo arriverà a regime occupazionale.

Sappiamo che anche su questo fronte Amazon sta fornendo i dati necessari a porre in essere i sevizi di trasporti più ampi possibili per i lavoratori.

Inoltre, l’assessore Tony Faga solleciterà l’assessore regionale ai trasporti affinché si trovino, al più presto, soluzioni veloci al fine di sostenere la più celere predisposizione dei servizi in favore dei lavoratori.

San Salvo Città Nuova

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.