Banner Top
Banner Top

Sei diportisti tratti in salvo dalla Guardia di finanza

Sei diportisti sono stati tratti in salvo ieri pomeriggio da una unità navale della Guardia di Finanza nelle acque antistanti il fiume Pescara.

Dopo aver ricevuto l’allarme, un’unità del Reparto operativo aeronavale di Pescara interveniva individunado un’imbarcazione a motore con a bordo 6 persone che, a causa di un problema tecnico ai motori, si trovava in balia della corrente.

Le avverse condizioni meteo marine spingevano in pochi minuti l’imbarcazione contro la scogliera ed il moto ondoso faceva urtare pericolosamente il mezzo rischiando più volte il capovolgimento. Solo il pronto intervento delle Fiamme Gialle ha evitato il peggio, gli occupanti, ormai in preda al panico e pronti a lasciare l’imbarcazione tuffandosi in mare, venivano tratti in salvo.

Grazie al tempestivo intervento dei finanzieri, le sei persone a bordo, non riportavano lesioni o ferite e venivano immediatamente portate in sicurezza sulla banchina del porto di Pescara.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.