Banner Top
Banner Top
Banner Top

Rapina fallita a un panificio, arrestati due lancianesi autori di altri colpi nella zona

Rapina fallita e arrestati. E’ la cattiva sorte accaduta a due rapinatori incalliti di Lanciano di 55 e 39 anni, che sono stati arrestati venerdì pomeriggio dal personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Atessa che avevano appena tentato una rapina al panificio Susi di Fossacesia.

Erano entrati in azione intorno alle ore 18,30 circa con il solito schema: uno dei due rimaneva fuori a far da palo a bordo di una Fiat Punto, l’altro entrava all’interno del locale impugnando una pistola poi risultata una perfetta replica di un’arma modello Glock per minacciava più volte la commessa a cui chiedeva più volte che gli venisse consegnato l’incasso. La resistenza della donna e le sue urla di aiuto facevano sì che il rapinatore desistesse fuggendo insieme al complice per essere intercettati a qualche centinaia di metri dal luogo della rapina dai militari che erano sulle loro tracce già da diversi giorni.

Uno dei due era stato già individuato per essere autore della rapina alla paninoteca “Ai Viali” di Atessa del 6 gennaio scorso tradito dall’utilizzo della sua autovettura.

I due lancianesi arrestati venerdì a Fossacesia potrebbero essere gli stessi delle rapine agli esercizi commerciali di Atessa e di Santa Maria Imbaro, attualmente sono detenuti nel carcere di Pesaro in attesa dell’interrogatorio di garanzia previsto nella giornata di domani 17 gennaio.

Sono in corso ulteriori indagini che potranno portare a sviluppi investigativi poiché non si esclude che gli stessi siano autori di analoghi fatti avvenuti sul territorio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.