Banner Top
Banner Top

Crisi e Covid non fermano il porto, il traffico nello scalo è aumentato

Nè il Covid nè la crisi delle industrie ferma il porto di Punta Penna. Previsti mercantili fino alla vigilia di Natale ed altri arriveranno fra Natale e Capodanno. La portualità conferma di essere uno dei motori trainanti dell’economia del Vastese. “La sua valenza strategica ha portato e continuerà a portare benefici all’intero settore produttivo”, conferma Pietro Marino dell’Agenzia marittima vastese.
Vasto rientra inoltre nella rete dei cinque terminal più importanti di Italia che la Agenzia Galli&Figlio utilizza per la importazione e distribuzione di impianti eolici. Due settimane fa c’è stato un grande sbarco e un altro è previsto a giorni.
Lo scalo portuale di Vasto ha fatto registrare, in questi 12 mesi, un trend positivo, con un buon incremento rispetto all’anno precedente. La paventata delocalizzazione delle aziende e soprattutto dei due colossi industriali, Pilkington e Denso, si può combattere anche attraverso la realizzazione di una rete infrastrutturale moderna.
AssoVasto ha più volte rimarcato l’importanza di Punta Penna nei programmi di rilancio del territorio. Il presidente di AssoVasto Alessandro Grassi e il direttore, Giuseppe La Rana hanno definito il porto “uno dei volani economici più importanti della zona”.
Potenziare il bacino significherebbe favorire e determinare la possibilità di intercettare nuovi investimenti. La Regione ha annunciato due anni fa 12 milioni di euro di investimenti. Il Mit ha espresso parere favorevole e entro il primo semestre del 2022 dovrebbe essere redatto il progetto e indetta la gara d’appalto per i lavori.
Paola Calvano
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.