Banner Top
Banner Top

La politica in campo per il Tribunale, D’Alfonso: “Dobbiamo evitare la chiusura”

La “vicenda” dei tribunali minori è all’attenzione anche del senatore Luciano D’Alfonso che ha inserito un emendamento nella legge di bilancio che sarà discusso entro fine anno. Intanto giovedì il sindaco di Vasto, Francesco Menna , sarà a Roma insieme ai colleghi di Lanciano, Sulmona e Avezzano per discutere della questione che riguarda la salvaguardia del tribunale con il senatore D’Alfonso.

Il tribunale di Vasto, qualora non si trovasse una soluzione, chiuderà a settembre 2022 a seguito della riforma della geografia giudiziaria.

“Con la chiusura del Tribunale – ricorda Menna – non solo l’economia del territorio ne risentirà (le aziende non avranno più interesse ad investire), ma non sarà più preservata neanche la legalità, il lavoro e la sicurezza dei cittadini. Per Vasto il Tribunale rappresenta un essenziale presidio per combattere le infiltrazioni criminali. Le indagini della Dda raccontano di infiltrazioni pericolose nel nostro territorio”, conclude Menna che ringrazia il senatore D’Alfonso ma anche tutti i parlamentari e i politici impegnati da anni nella lotta per salvare la giustizia e la legalità in Abruzzo.

La battaglia per la salvezza del Tribunale, ma anche della Procura e del commissariato, è infatti unanime da parte di tutti i partiti.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.