Banner Top
Banner Top
Banner Top

Grippa (M5S): “Arrivati 5 nuovi agenti nella Casa Lavoro”

Quattro nuovi agenti di polizia penitenziaria sono arrivati nella Casa lavoro di Vasto. La notizia è stata resa nota dal deputato del M5S, Carmela Grippa dopo la comunicazione da parte del capo dipartimento del Ministero della Giustizia, Bernardo Petralia. Il personale è stato attinto dalla graduatoria.

Grande la soddisfazione della Grippa che afferma: “Contestualmente alla ricezione della comunicazione ho chiesto un incontro al Sottosegretario Sisto inviandogli anche una serie di elementi conoscitivi che gli consentiranno di rivedere la carenza organica non solo a Torre Sinello ma in tutti gli altri istituti della nostra Regione che registrano le medesime criticità. Questo è comunque un primo importante passo”.

“E’ necessario ora continuare a chiedere tutele per le donne e gli uomini della polizia penitenziaria e perciò questo è e sarà – prosegue la Grippa – un tema che vedrà il mio puntuale impegno. Credo che tutti quelli che abbiamo almeno una volta avuto la possibilità di fare una visita in un istituto penitenziario si siano resi conto di quanto sia opportuno immaginare un nuovo modello di custodia. Personalmente, per quanto riguarda le condizioni di lavoro degli operatori di polizia penitenziaria e dell’ospitalità che viene resa nella Casa Lavoro di Torre Sinello a Vasto, ne ho preso consapevolezza in diverse occasioni. In particolare durante l’emergenza sanitaria da Covid 19 e a seguito della recrudescenza degli eventi critici in carcere con aggressioni ai danni degli agenti. Ciò mi ha portato diverse volte, nell’ambito della mia attività di rappresentante del territorio nelle istituzioni a sollecitare gli uffici del Dap e del Ministero della Giustizia affinché prendessero gli opportuni provvedimenti. Ora ho ricevuto un primo riscontro. C’è ancora molto da fare”, conclude la Grippa.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.