Banner Top
Banner Top

Blitz della Polizia nel ritiro della Vastese: controlli sul protocollo anti covid.

Sabato scorso, alle 2 di notte, alla vigilia della trasferta di Aprilia, la Polizia di Stato ha effettuato un blitz nel  ritiro della Vastese. Lo riferisce stamane il quotidiano dell’Abruzzo Il Centro che, scendendo nello specifico, racconta che le forze dell’ordine hanno chiesto i documenti e il certificato di guarigione dei quattro giocatori biancorossi che erano risultati positivi al Covid nell’ultimo periodo.

I dirigenti biancorossi hanno mostrato tutti i documenti che attestavano le negatività dei quattro atleti, ma il blitz in piena notte, come sottolinea stamane Il Centro, non è piaciuto alla società che ha poche ore dopo presentato un esposto alla Lnd.

“Siamo arrivati ad Aprilia alle 19 di sabato – spiega  al Centro il club del presidente Franco Bolami perchè non fare i controlli la sera o la mattina dopo? Noi dal 22 ottobre ad oggi abbiamo sottoposto la squadra ad otto tamponi. Non abbiamo nulla da obiettare sulla legittimità del controllo, ma ci lascia molto perplessi l’orario”.

Intanto in serie D è stato uffìcializzato un altro stop. Il Dipartimento interregionale della Lnd ha deciso di posticipare la ripartenza del campionati al 13 dicembre.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.