Banner Top
Banner Top

San Salvo, il centrosinistra: “Assenza di trasparenza e di rispetto verso le forze di minoranza”

 

L’amministrazione comunale di centrodestra convoca il Consiglio Comunale per l’approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2019 ma non riunisce preventivamente la Commissione Bilancio ed invia, come già accaduto un’altra volta, il parere del Revisore dei Conti dodici ore prima dell’inizio dell’assise civica contenente questa volta tra l’altro anche un refuso “grave” e per il quale ora attendiamo il documento ufficiale corretto da parte dell’organo competente.

Alla luce di questo stamane, come forze di minoranza e in sede di assise civica, avevamo chiesto la convocazione della Commissione Bilancio e il rinvio del punto all’ordine del giorno ad un nuovo Consiglio Comunale da tenersi a stretto giro di giorni per meglio comprendere il documento contabile da discutere.

Questa nostra richiesta ci è stata negata e riteniamo che questo modo di amministrare del centrodestra (e come già più volte detto) lontano dai principi della trasparenza, della Democrazia e denota ancora una volta la totale mancanza di rispetto verso le forze di minoranza impossibilitate in questo modo a partecipare alla “corretta” e “sana” vita amministrativa della città.

Riteniamo inoltre contraddittorie (rispetto a quanto sempre sostenuto dalla maggioranza di centrodestra), le parole del Presidente del Consiglio, Eugenio Spadano che si è appellato punto per punto al Regolamento delle Commissioni che specifica che la convocazione delle Commissioni non è obbligatoria ma facoltativa qualora ci fosse richiesta in merito.

Da una maggioranza che dice di fare della Trasparenza e della Correttezza le basi del loro amministrare, riteniamo ciò contraddittorio e irrispettoso e a questo “scorretto” modo di amministrare è ora di dire basta !

Alla ormai dormiente Sindaca Magnacca che, impossibilitata alla ricandidatura allo scranno più alto della città, inizia ad infischiarsene della corretta e doverosa gestione della Casa Comunale, si unisce una maggioranza silente e prona alle sue parole e alle sue decisioni, il tutto a discapito della città e dei cittadini.

Marika Bolognese (Italia Viva)

Antonio Boschetti (Partito Democratico)

Gennaro Luciano (Partito Democratico)

Gianni Mariotti (Partito Democratico)

Fabio Orlando Travaglini (Più San Salvo)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.