Banner Top
Banner Top

È la Prof.ssa Letizia Daniele la nuova Presidente del Rotary Club Vasto.

È la Prof.ssa Letizia Daniele la nuova Presidente del Rotary Club Vasto. A passarle il testimone alla guida del Club è stato l’Avv. Arnaldo Tascione nel corso della cerimonia del “Passaggio del Martelletto” celebrata venerdì 10 luglio presso l’Hotel Perrozzi di Vasto Marina. Alla presenza di numerose personalità rotariane e del territorio la neopresidente ha voluto sintetizzare il suo programma con tre “S” ovvero scuola, salute e solidarietà.

Siamo nel bel mezzo di un anno sospeso, anno attraversato da una tragedia di cui non è possibile conoscere né i contorni né la fine. Cosa si può prevedere? Quale piano operativo si può programmare? Abbiamo pensato che bisogna essere ispirati, coinvolti, orientati fortemente e consapevolmente. Le nostre autorità sanitarie sono impegnate a salvar vite, noi dobbiamo impegnarci a dare sostegno e cura alle vite, soprattutto di quelli più deboli: i giovani, gli ammalati, i poveri”.

Così Letizia Daniele durante il “Passaggio del Martelletto” commenta il suo insediamento alla presidenza del Rotary Club Vasto.

La sua squadra è composta da Livio Antenucci, vicepresidente, Emma Columbro, segretario, Elena Colantonio, tesoriere, Anna Pia Pace, prefetto, dai consiglieri Fabiano Bucci, Antonino D’Ercole, Antonella Marrollo, Gianfranco Rastelli, l’istruttore Luigi Guidone e il comunicatore Alfiero Luigi Medea.

Maggiori informazioni sulle attività del Rotary Club Vasto cliccando qui.

  • Letizia Daniele
  • Sala Martelletto
  • Arnaldo Tascione Letizia Daniele
  • Francesco Menna
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.