Banner Top
Banner Top

Covid-19, a oltre due settimane dal tampone la Asl comunica tre nuovi casi a Gissi. Il Sindaco: “Con senso di responsabilità i concittadini si erano messi in isolamento volontario”

Dopo Cupello (Leggi), altri tre nuovi casi di Coronavirus anche a Gissi. A comunicarlo è il sindaco Agostino Chieffo che afferma: “Si tratta di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare che sono state sottoposte a tampone oltre due settimane fa e che, comunque, avendo avuto contatti con un altro concittadino risultato positivo, con grande senso di responsabilità, si erano poste in isolamento volontario presso la propria abitazione già da fine marzo. Assicuro tutti che le condizioni delle tre persone di cui sopra sono buone e, ad oggi, non presentano alcun sintomo”.

“Gli organi competenti della ASL stanno ricostruendo i contatti stretti avuti dai predetti per l’applicazione delle eventuali necessarie misure di isolamento fiduciario domiciliare. Con l’occasione, vi comunico altresì che le condizioni degli altri due nostri concittadini risultati positivi al COVID-19, di cui ai miei precedenti avvisi, sono buone. Sono entrambi a casa ed in attesa dell’esito dei tamponi per la certificazione dell’avvenuta guarigione”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.