Banner Top
Banner Top

Controlli Covid-19: 63 le attività chiuse, 117 le persone le persone denunciate per falsa attestazione e per violazione dell’obbligo di quarantena

Le Forze di polizia, nella giornata del 13 aprile, hanno proseguito a presidiare il territorio, per scongiurare spostamenti non giustificati e sanzionare attività non autorizzate. Le verifiche sono state eseguite su 252.148 persone e su 62.391 attività o esercizi commerciali.

Le persone sanzionate sono state 16.545 e 88 sono state denunciate per falsa dichiarazione o attestazione, 29 per non aver osservato il divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione perchè positive al virus. Le sanzioni ai titolari di attività o esercizi commerciali sono state 146, 63 i provvedimenti di chiusura.

È on line il report sui controlli effettuati nel corso delle festività, dal 10 al 13 aprile, con oltre 1 milione di persone controllate e 300mila attività o esercizi commerciali verificati.

Salgono così nel complesso, dall’11 marzo al 13 aprile 2020, a 7.228.571 le persone controllate e 2.893.941 le attività.

«I cittadini hanno offerto una grande prova di maturità e di responsabilità» ha dichiarato il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, rimarcando che «Occorre ora proseguire su questa strada per non vanificare tutti gli sforzi compiuti fino ad oggi».
«Un forte ringraziamento deve essere rivolto a tutto il personale delle forze di polizia, delle forze armate e delle polizie locali» ha concluso «La loro azione si è distinta per il profondo spirito di umanità ed equilibrio e la vicinanza manifestata, in ogni occasione, alle persone più deboli e vulnerabili in questa gravissima emergenza sanitaria».

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.