Banner Top
Banner Top

A Napoli sfrattato l’ultimo principe dei d’Avalos

E’ stato sfrattato dall’antico palazzo di via dei Mille a Napoli il principe Andrea, l’ultimo dei d’Avalos debitore di otto milioni richiesti da Ferlaino e i suoi legali sono alla ricerca di soluzioni. Increduli gli intimi amici della famiglia e i vastesi che si chiedono “E se tornassero a Vasto?”.

Il principe Andrea e sua madre (che al momento dello sfratto non era presente) sono stati mandati via dagli ufficiali giudiziari. Ora ha ha trenta giorni per portare via dal palazzo napoletano i suoi beni e le sue suppellettili.

Intanto c’è chi a a Vasto ha ipotizzato un ritorno del principe in città. Tutti sono favorevoli ma c’è il problema di trovare un luogo.

Il sindaco Francesco Menna sarebbe contento di avere a Vasto il nobile. “Sarei contento di averlo qui, ospite magari in comodato d’uso gratuito di qualche struttura privata“.

Stefano Moretti ritiene che la città dovrebbe dare la mano al rappresentante di un casato che ha dato prestigio alla città. “Sarebbe doveroso per i vastesi dare aiuto in un momento di difficoltà a un D’Avalos“.

La speranza di tutti i vastesi è che il principe Andrea e sua madre madre trovino al più presto una soluzione. Il Corriere ha scritto “l’ultimo ad espugnare palazzo D’Avalos fu Giuseppe Bonaparte”.

Paola Calvano

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.