Banner Top
Banner Top

Strada chiusa per il cantiere, “Fermi i lavori”

Chiusa da quasi due mesi per lavori definiti “urgenti”, i residenti del quartiere di via Madonna dell’Asilo tornano ad appellarsi per la terza volta al sindaco Francesco Menna. “A distanza di due mesi i lavori sono ancora fermi e i disagi sono enormi non solo per i residenti del quartiere,ma anche per tutti gli altri cittadini che devono raggiungere attività commerciali o la scuola”, scrivono Michele Naccarella e Donato Sabatini.

La chiusura della traversa di via del Battaglione (con lavori che vanno a rilento), i sensi unici che obbligano gli automobilisti a lunghi e snervanti percorsi, hanno esasperato le famiglie.

Una prima petizione era stata protocollata in municipio il 28 novembre 2019. Dopo aver atteso per un mese una risposta, i firmatari della petizione ne hanno presentata una seconda, ma anche questa volta la petizione non è stata presa in considerazione. A fine anno i residenti hanno deciso di riunirsi nuovamente e di lanciare per la terza volta un appello al primo cittadino.

“Chiediamo al sindaco Francesco Menna di farci sapere se e quando la strada sarà riaperta al traffico. Meritiamo più attenzione e soprattutto delle risposte”

Oltre al disagi e ai danni per i commercianti c’è anche la preoccupazione per i tempi di soccorso che si sono allungati notevolmente da quando la strada è stata chiusa. “Se qualcuno dovesse aver bisogno di una ambulanza”, fanno sapere alcuni residenti ” i soccorritori del 118 dovrebbero fare dei giri lunghissimi per raggiungere l’utente”.

La speranza ora è arrivi una risposta e soprattutto una soluzione. “Quel che è certo è che questa situazione va sbloccata”, concludono i residenti.

Paola Calvano

  • 81294560_2274992156137756_3552728863429623808_n
  • 81465123_769154783578460_7971868388421009408_n
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.