Banner Top
Banner Top

“Due monete per il Paese delle Meraviglie”, secondo spettacolo della stagione teatrale di CreatiVita

Sabato 28 e domenica 29 dicembre appuntamento con il secondo spettacolo della stagione teatrale targata CreatiVita. La compagnia teatrale “Art-o’ nuove drammaturgie popolari”,  metterà in scena “Due monete per il Paese delle Meraviglie”.

Lo spettacolo trae spunto dall’opera di Lewis Carroll “Alice nel Paese delle Meraviglie”, e ne rimescola immagini, luoghi e personaggi per parlare ai bambini di temi quali l’economia e il valore delle risorse umane. Alice, nel paese contemporaneo, scopre di trovarsi nel regno in cui tutto ha un prezzo. In questo viaggio incontra personaggi che rappresentano simbolicamente differenti approcci al mondo del denaro. Nel Paese delle Meraviglie ognuno vende qualcosa e ogni cosa diventa merce: i personaggi diventano imprenditori o commercianti, con la conseguenza che ogni contatto e relazione tra di essi è corrotta dall’ambiguità di  comunicazioni il cui unico scopo è quello del lucro. Ad esempio il Cappellaio rappresenta il mondo della pubblicità, il Brucaliffo l’arte dei cantastorie e la Regina di Cuori colei che possiede tutto, può tutto e decide tutto.

In questo mondo “meraviglioso”, in cui tutto brilla e ha un prezzo, si scontrano gli ideali e i valori della piccola Alice, per la quale il calore di una carezza al gatto o la bontà della torta della nonna non si possono comprare. La protagonista imparerà il vero valore delle cose e l’importanza del dono come strumento di cambiamento.

Lo spettacolo vede coinvolti gli attori Silvia Imperi, Simone Càstano e Riccardo Bartoletti (che ne cura anche la regia) e Simone Martino e si terrà al teatro del Centro Culturale “Aldo Moro” sabato 28 dicembre alle ore 21:00 e domenica 29 alle ore 18:00.

Biglietti disponibili in prevendita presso il botteghino CreatiVita in via Istonia 43 C a San Salvo e online su www.diyticket.it

 

 

Ufficio Stampa CreatiVita

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.