Banner Top
Banner Top

Quali sono i laptop più indicati per la produzione musicale?

La produzione musicale al giorno d’oggi può essere progettata e realizzata con un laptop. Non tutti i dispositivi, però, sono uguali: per questo è importante scegliere il modello più appropriato in base alle proprie esigenze, specialmente se si è intenzionati a svolgere un lavoro professionale e non si tratta solo di dedicarsi a un hobby per diletto. Comprando un notebook su Yeppon, si può avere la certezza di portare a termine un ottimo affare: non solo per la completezza del catalogo di questo e-commerce, ma anche per la convenienza delle sue offerte, che permettono ai clienti di approfittare di affari vantaggiosi per qualsiasi acquisto. Ogni articolo, per di più, è accompagnato da una scheda prodotto completa che ne mette in evidenza le caratteristiche e i pregi.

Un notebook dalle prestazioni elevate

Occorre che il dispositivo a cui si fa riferimento garantisca livelli di potenza piuttosto elevati, anche perché nel corso della produzione musicale ci potrebbe essere bisogno di lasciare numerose schede aperte o di eseguire vari programmi nello stesso momento. Come è facile intuire, una modalità di utilizzo di questo genere presuppone una potenza grafica di tutto rispetto e una Ram abbastanza elevata: il consiglio è di non scendere al di sotto dei 16 giga. Una particolare attenzione deve essere riservata anche alla CPU, la cui velocità dovrebbe essere tale da consentire una rapida archiviazione dei mix. I processori Intel i5 si rivelano ottimi da questo punto di vista, al pari dei chipset Intel i7.

Il sistema operativo

Il sistema operativo, a sua volta, è destinato a influenzare la resa del lavoro: tutto dipende dal software di registrazione che viene scelto. I computer con sistema operativo Windows e i Mac non danno problemi sul piano dell’elaborazione audio, ma non è detto che tutti i programmi siano compatibili per entrambe le soluzioni: Logic Pro, per esempio, è in grado di funzionare unicamente sui dispositivi Apple.

Razer Blade Stealth 

Un esempio di laptop con cui cimentarsi nella produzione musicale è il Razer Blade Stealth, con schermo da 13.3 pollici. Si tratta di un modello munito di una porta HDMI e di due porte USB 3.0, in aggiunta alla combinazione jack per le cuffie e il microfono. Interessante è il display retroilluminato a led, mentre la batteria assicura un’autonomia di circa 5 oree. La Ram è di 16 giga, e la scheda grafica è HD Intel 620. Il design elegante è uno dei tanti motivi per i quali vale la pena di scegliere questo laptop ultra portatile, con disco rigido da 256 giga di capacità. In caso di necessità, è possibile lanciare nello stesso momento più di una scheda senza ritardo. Con il sistema operativo Windows 10, il Razer Blade Stealth è produttivo e permette di dedicarsi al lavoro musicale senza interruzioni. La risoluzione dello schermo è di 3200 x 1800 pixel, con il display QHD che assicura angoli di visione molto ampi.

Il Dell XPS 15 9560

Un altro dei modelli che è bene valutare per la produzione musicale da laptop è il Dell XPS 15 9560, che è dotato di uno schermo ultra HD 4K da 15.6 pollici con 3840 x 2160 pixel di risoluzione. Ad alimentarlo ci pensa un processore Intel Core i7 di generazione quad-core, mentre la Ram è di tutto rispetto: i 32 giga forniti sono più che sufficienti per assicurare prestazioni ottimali, soprattutto se abbinati ai 2.400 MHz di velocità di memoria. Il notebook in questione viaggia su Windows 10 Home e presenta, tra l’altro, due porte USB 3.0, oltre al display touch screen Infinity Edge. Uno slot per la scheda SD e una porta HDMI fanno parte del reparto connettività. Gli esperti considerano questo modello ideale per chi è in cerca di molteplici opzioni di connettività. Dal punto di vista della produzione musicale, lo si può considerare un laptop business class, che offre un processore veloce e performance notevoli. La comodità della tastiera e la scheda grafica perfetta anche per chi si diletta con i videogame completano il quadro di un prodotto che è tanto confortevole quanto potente.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.