Banner Top
Banner Top
Banner Top

Termoli, stazione navale salva diportista

Un’avaria al motore mette in pericolo un diportista al largo delle Isole Tremiti, a salvarlo intervengono gli uomini della Stazione Navale di Termoli, in zona nell’ambito dei servizi di polizia economico finanziaria sul mare disposti dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza. I finanzieri del comandante Furnò, a bordo del Guardacoste G.99 Garzone, hanno notato l’imbarcazione in difficoltà quando l’uomo a bordo ha cominciato a sventolare uno straccio bianco. L’unita navale si è subito avvicinata e ha abbordato il gommone. Le operazioni, rese complesse dalla forte corrente e dalla differenza di stazza tra i due mezzi, si sono concluse nel porticciolo di San Nicola dove il natante è stato rimorchiato e il diportista rifocillato. Il provvidenziale intervento dei finanzieri ha evitato che il diportista, privo di strumenti di comunicazione, rimanesse in balìa della corrente.(ANSA).

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.