Banner Top
Banner Top

Iniziati i lavori per il completamento della Fondovalle Sangro

Con l’installazione del cantiere di base nei pressi dello svincolo di Gamberale e l’avvio dell’attività di bonifica degli eventuali ordigni bellici presenti nell’area, sono ufficialmente iniziati i lavori per il completamento della Fondovalle Sangro. Il punto sull’avanzamento delle opere è stato fatto durante un sopralluogo in cantiere, dal presidente della giunta regionale dell’Abruzzo Luciano D’Alfonso, dal direttore dei lavori Vincenzo Lomma dell’Anas e da Francesca De Sanctis, rappresentante della ditta che si è aggiudicata l’appalto.

Gli interventi, dopo questa prima fase entreranno a pieno regime subito dopo Ferragosto.

Attualmente sono 25 i dipendenti impiegati, che diventeranno 150 dopo l’estate. L’opera ha un costo complessivo di 190 milioni 400 mila euro ed è stata finanziata dalla Regione per 78 milioni a valere sul Masterplan, mentre gli altri 69 milioni sono stati stanziati su impulso sempre della Regione attraverso le risorse del decreto Sblocca Italia.

I lavori riguardano i 5.3 chilometri compresi tra le stazioni di Gamberale e Civitaluparella, di cui 2.5 in galleria e 1.2 su cinque viadotti. L’entrata in funzione dell’arteria è prevista entro il 2022. Il sopralluogo è stato preceduto da una riunione al Comune di Quadri, cui hanno partecipato i sindaci della zona, rappresentanti delle Province di Chieti e L’Aquila, della Soprintendenza ai e il presidente di Tua, Tullio Tonelli.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.