Banner Top
Banner Top
Banner Top

“Subito la riforma delle pensioni”

” Il governo ora c’è. Speriamo che da subito parta la riforma sulle pensioni”. E’ l’auspicio di Emilio Di Cola, segretario provinciale della Cigl. Di Cola ricorda quanto promesso pochi giorni fa dagli attuali governanti.
” Daremo “, hanno promesso “fin da subito la possibilità di uscire dal lavoro quando la somma dell’età e degli anni di contributi del lavoratore è almeno pari a 100, con l’obiettivo di consentire il raggiungimento dell’età pensionabile con 41 anni di anzianità contributiva, tenuto altresì conto dei lavoratori impegnati in mansioni usuranti”. E’ esattamente quello che aspettano i lavoratori della Pilkington e non solo loro.
“Mi raccomando”, scrive Di Cola. ” fatelo fin da subito… e non dimenticatelo”. Sui pensionamenti e il lavoro usurante è in gioco un braccio di ferro dei sindacati con il governo. ” Nonostante il lavoro notturno, pesante fatto vicino ai forni, per i dipendenti Pilkington non è stato accolto fino ad oggi il lavoro usurante e quindi la possibilità di andare in pensione prima. Il riconoscimento è fondamentale”, ricorda Di Cola ” per salvaguardare il lavoro dei dipendenti più giovani quando a breve saranno mandati a casa i 140 operai in esubero”. 
In una nota a firma del senatore Gianluca Castaldi, del deputato Carmela Grippa e del consigliere regionale, Pietro Smargiassi ,l’impegno in tal senso è ribadito senza risparmiare stoccate al Pd.
” A chi “, scrivono i rappresentanti pentastellati “dobbiamo addebitare questa situazione così delicata alla Pilkington? Non certo al M5S. Dobbiamo segnalare agli smemorati e distratti dirigenti del PD provinciale che da cinque anni ci sono stati governi nazionali a guida PD: e come mai le lavorazioni del vetro non sono tra i lavori usuranti . E’ vero”, prosegue la nota ” il Pd ha portato presso i ministri competenti la questione;poi però se il problema si fosse risolto o meno è importato poco. Qualcuno ha fatto mai la verifica dei contratti di Sviluppo richiamati? E come mai dal PD provinciale non si sente mai parlare di logistica e trasporti collegati con le attività della Pilkington spa? E le strade dissestate e deformate della Provincia ? Senza un degno sistema di trasporti, di reti (stradali , ferroviarie, digitali,territoriali) non si ha attrattiva, non si valorizzano le risorse ambientali, non si difendono dallo spopolamento le aree interne, non si crea futuro e non si ridetermina una nuova sostenibilità sociale”, concludono Castaldi, Grippa e Smargiassi.
Paola Calvano (il centro)
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.