Banner Top
Banner Top

Semaforo intelligente, nuove file e proteste

Gabriele Barisano

Centinaia di auto incolonnate in attesa che scatti il verde e automobilisti sempre più inferociti. Se la prendono con il semaforo “intelligente”, quello posto all’intersezione con via Ragusa, alla Marina, che grazie a dei sensori, dovrebbe rilevare l’intensità del traffico e regolare in maniera automatica la durata del rosso, del verde e del giallo. Stando alle proteste, invece, crea solo code, stress e nervosismo. Le segnalazioni sono all’ordine del giorno.

“Non funziona”, afferma categorico un automobilista, “tutti i giorni, tra le 17 e le 18, la coda arriva oltre l’incrocio con Montevecchio”.

Chi invece ritiene che l’impianto semaforico funzioni a dovere è l’assessore comunale Gabriele Barisano.

“L’ho verificato di persona dopo le tante segnalazioni che sono arrivate”, sostiene il delegato della giunta Menna, “faccio quella strada senza problemi  tutti i giorni e proprio in quella fascia oraria”.

Sta di fatto che le proteste aumentano. Gli automobilisti non hanno dubbi: quel semaforo a loro dire non è intelligente, ma “stupido”.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.