Banner Top
Banner Top

Arrestato tifoso biancorosso per violazione del daspo

Nel pomeriggio di ieri, al termine dell’incontro di calcio Olympia Agnonese-Vastese che si è svolto ad Agnone, il personale della Digos della Questura di Isernia ha intercettato un tifoso della Vastese che, in violazione al provvedimento di Daspo emesso a suo carico dal Questore di Chieti nel 2014, era venuto in trasferta per assistere all’incontro della sua squadra del cuore.

Lo sguardo attento dei poliziotti, lo ha incastrato: infatti è stato individuato tra gli altri ultras mentre incitava la sua squadra, in svantaggio.

Al termine dell’incontro, mentre cercava di guadagnare l’uscita, è stato bloccato dagli uomini della Digos, diretti dal Vice Questore Aggiunto Maria Zoccolillo, e condotto negli uffici della Questura per le verifiche del caso.

Grazie a un proficuo raccordo operativo con gli uomini del Commissariato di Vasto, è stata accertata la colpevolezza del tifoso, che è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Adesso potrà seguire la sua squadra solo da casa.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.