Banner Top
Banner Top

Vasto, minaccia in video il magistrato: denunciato

 

20180310_102721Ha realizzato un video in cui ordina al giudice Fabrizio Pasquale,” in nome di Dio” di scarcerare Francesco Orticelli, il pescatore di 54 anni in carcere dal giorno di Natale con l’accusa di tentato omicidio nei confronti del cognato, Domenico Urbano.

Nel video postato su facebook, l’autore avverte il magistrato che qualora Orticelli non dovesse uscire dal carcere entro 48 ore le conseguenze potrebbero essere molto gravi. L’uomo ha girato il video con un cappuccio calato sugli occhi. Nonostante il cappuccio , tuttavia l’uomo è stato riconosciuto dalle forze dell’ordine.

La magistratura è stata messa al corrente del fatto dai carabinieri.

Il giudice Fabrizio Pasquale ha denunciato l’uomo. Il reato ipotizzato è quello di minacce con l’aggravante di aver minacciato un magistrato diffondendo l’ultimatum su facebook. Per tutelare il gip sono state predisposte adeguate misure di vigilanza.

La vicenda ha creato non poco sgomento in città. Mai prima d’ora erano state pronunciate minacce pubbliche nei confronti di un giudice. L’autore del video ha preso spunto dalla festa della donna per riaffermare che Orticelli è in carcere ingiustamente per avere difeso la moglie massacrata di botte dal pugile Domenico Urbano.

” Quella vicenda sta seguendo il suo corso giudiziario”, dice il giudice Fabrizio Pasquale. ” Per quanto riguarda le dichiarazioni del video e l’ultimatum indirizzato a me ho presentato una denuncia”, fa sapere il magistrato. Che quelle frasi possano essere state pronunciate in un momento di follia e da una persona non razionale, poco conta. Anzi. Proprio perchè la minaccia potrebbe essere stata pronunciata da un soggetto che l’irrazionalità rende imprevedibile , rende maggiore il pericolo di gesti sconsiderati.

Dal momento che la parte lesa è un magistrato del Tribunale di Vasto, il fascicolo viene trasmesso per competenza alla Procura di Campobasso. Saranno i giudici molisani a prendere le decisioni che riterranno più opportune. La decisione di tenere in carcere Francesco Orticelli per il reato di tentato omicidio presa in primo grado a Vasto dal gip Fabrizio Pasquale è stata condivisa per ben due volte dai giudici del Tribunale del Riesame dell’Aquila.

L’ultima pronuncia è di tre giorni fa. Contestualmente al tentato omicidio è in corso un procedimento a carico di Urbano denunciato dalla moglie di Orticelli. Come rimarcato da Pasquale la giustizia sta facendo il suo corso. La notizia delle minacce rivolte al giudice si è diffusa rapidamente in città. Tanti i messaggi di solidarietà ricevuti dal magistrato.

Paola Calvano (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.