Banner Top
Banner Top

Alto Vastese, la Protezione civile invia una seconda turbina

Alto Vastese: transitabilità ancora estremamente difficile. Ieri i mezzi impegnati sono riusciti a riaprire le più importanti strade provinciali, operando tra muri di neve alti più di tre metri. Ma la neve spesso richiude i varchi, vanificando il difficile lavoro dei soccorritori. Ragion per cui la Protezione civile, di concerto con la Prefettura di Chieti, ha deciso di dirottare nella zona tra Schiavi d’Abruzzo, Montazzoli e Castiglione Messer Marino una seconda turbina in appoggio a quella già di stanza a Castiglione.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.