Banner Top
Banner Top

Colavitto:”Sarà dura ma dobbiamo vincere”

E’ francamente difficile riuscire a capire che partita riuscirà a giocare la Vastese questo pomeriggio. La lunga sosta ( i biancorossi hanno giocato l’ultima partita lo scorso 18 dicembre in quel di Agnone), la forza del San Marino, il ritorno di Pino Di Meo da avversario e lo sballottamento di una settimana anomala tra neve E allenamenti su campi diversi, oltre al concreto rischio, fino a giovedì scorso, anche di un rinvio, preoccupa non poco Gianluca Colavitto. L’allenatore della Vastese ha provato a tenere alta la tensione per tutta la settimana perchè sa che la sfida odierna rappresenta un crocevia di fondamentale importanza per la lotta al vertice.
“La situazione è questa e dobbiamo adeguarci – ha tagliato corto il tecnico biancorosso – del resto sono cose che in inverno possono anche succedere. Fortunatamente il terreno di gioco dell’Aragona ha retto e non dovrebbe creare problemi. Insomma, le condizioni per giocare a calcio ci sono tutte. Che partita mi aspetto? Complicata perché il San Marino è una buona squadra, si è rinforzato e sarà un ostacolo difficile da superare. Noi, però, stiamo bene: a parte Prisco, ancora squalificato, ho tutti gli uomini a disposizione. La formazione? Preferisco tenerla per me. L’unica anticipazione che vi posso fare è che al posto del nostro centravanti giocherà Galizia”.
LA FORMAZIONE (4-3-3-): Russo; Manisi, Campanella, Allocca, Mensha; Manzo, Cosenza, Tafili; Galizia, Fiore, Felici.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.