Banner Top
Banner Top
Banner Top

“Rimborsopoli”, assolto Mauro Febbo

 

Il tribunale di Verona ha assolto con formula piena, perché il fatto non sussiste, l’ex assessore regionale e attuale presidente della commissione regionale di Vigilanza Mauro Febbo nel processo relativo all’inchiesta della procura di Pescara sui rimborsi facili nella Regione Abruzzo.

Era stato lo stesso pubblico ministero Maria Beatrice Zanotti a chiedere l’archiviazione al gip Raffaele Ferraro.

É un altro tassello verso la definitiva cancellazione di un’inchiesta che ha coinvolto 25 politici abruzzesi, che ha fatto molto rumore ma ha prodotto ben poco.

Gli stessi pm della procura di Pescara Giampiero Di Florio e Giuseppe Bellelli, lo scorso anno avevano chiesto l’archiviazione per 15 dei 25 consiglieri regionali finiti nella maxi-inchiesta. Altri sono usciti successivamente dalla vicenda.

                                                            Il Centro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.