Banner Top
Banner Top

Troppe multe, cittadini in fuga dal centro storico

Non c’è cosa peggiore che multare un cittadino che fa di tutto per rispettare il codice della strada. E’ il caso degli inermi cittadini della zona di S. Maria Maggiore che si sono visti ieri notte (dopo le 21) multati perchè in zona ZTL attorno al mercato di S. Chiara
senza il relativo permesso.

La storia di questa ZTL è complessa, ma cerchiamo di semplificare. Nel 2010 (o giù di lì) era stata emessa una ordinanza con le nuove zone a parcheggio a pagamento in corso Plebiscito, Carmine e dintorni e poi nell’anello del Mercato S. Chiara.
Questi parcheggi a pagamento – con tanto di strisce blu a terra – non entrarono mai in funzione. La peculiarità era che dalle 21 alle 8 del mattino tali parcheggi si trasformavano in ZTL e vi potevano parcheggiare solo i residenti muniti di permesso.

Dal 2010 ad oggi, non scattando operativamente l’ordinanza per parcheggi a pagamento, tutti i cittadini (residenti e non) hanno liberamente parcheggiato giorno e notte (non esponendo mai il tagliando ZTL) e non sono state elevate mai multe.

Il motivo sembrava che con l’avvio del Multipiano, non c’era più bisogno di ulteriori parcheggi a pagamento e le aree tornavano a parcheggio libero, a servizio anche del ristrutturato mercato di S. Chiara. Per cui ci doveva essere una rivisitazione della viabilità.

La giunta però non si è mai espressa in merito. Per cui un chiarimento è doveroso per questa strana ZTL alle 21 alle 8 del mattino.

Un invito al neoassessore Antonio Del Casale a risolvere questo problema. Qualche multato, che ha sempre rispettato le leggi, ha già deciso: tornerà a vivere in periferia, 244 euro per le multe alle sue due auto è veramente il colmo!
E non è il solo.

Nicola D’Adamo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.