Banner Top
Banner Top

Cotir: i lavoratori senza stipendio si raccomandano alla Madonna

I lavoratori del Cotir, senza stipendio da oltre venti mesi, hanno deciso di raccomandarsi alla Madonna. Sperano in un intervento celeste, visto che le promesse degli uomini non sono state mai mantenute. Per questo, domani lunedì quattordici dicembre, andranno tutti insieme a piedi alla basilica Madonna dei Miracoli di Casalbordino. I lavoratori, in corteo, partiranno dalla sede del Cotir alle ore 9,30. La situazione dei lavoratori del Cotir è davvero drammatica: non hanno più il collegamento telefonico interrotto per morosità, e rischiano di restare anche senza energia elettrica: entro domani dovranno essere pagate delle bollette ma soldi non ve ne sono. Da qui l’idea di raccomandarsi alla Madonna, sperando che la mamma celeste li aiuti e compia il miracolo.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.