Banner Top
Banner Top

18 anni di reclusione a Joseph Martella

Joseph Martella, 57 anni, è stato riconosciuto colpevole dell’omicidio di Daniela Marchi, 53 anni. Il giudice del Tribunale di Vasto, Caterina Salusti, lo ha condannato a diciotto anni di reclusione e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, accogliendo la richiesta formulata dalla pubblica accusa rappresentata dal procuratore capo Giampiero Di Florio. I difensori del Martella, gli avvocati Alessandro Orlando e Massimiliano Baccalà, hanno preannunciato  ricorso in appello. L’omicidio è avvenuto la sera della festa della donna, dopo cena, a Vasto Marina. Tra i due è nata una violenta discussione per motivi economici, conclusasi con l’uccisione della Marchi, i cui familiari non si sono costituiti parte civile.

Nella foto il dott. Giampiero Di Florio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.