Banner Top
Banner Top

Il convegno “Il ruolo del Volontariato” e simulazioni della protezione civile

Sabato scorso, presso l’Auditorium “Tito Molisani”, interessante convegno dal titolo: Sistema di protezione civile “Il ruolo del Volontariato”, in occasione dei 18 anni di formazione della  protezione civile volontaria “Madonna dell’Assunta” di Casalbordino coordinati da Tommaso Bucciarelli. Nel corso del Convegno, il Sindaco Remo Bello, ha  ringraziato tutti per il lavoro volontario che donano alla comunità e il cugino del compianto Tito Molisani, per aver provveduto a donare una serie di apparecchiature ricetrasmittenti in grado di agevolare i collegamenti radio e le comunicazioni tra le varie unità di intervento. Ha anticipato a breve, inoltre, che vi sarà una nuova e considerevole donazione da parte di Giuseppe Molisani, tecnico esperto nel settore audio video, consistente in un impianto  altamente  professionale che consentirà di effettuare registrazioni e riprese delle varie rappresentazioni e manifestazioni. Bello insieme al vice sindaco Vincenzo Cocchino hanno consegnato a Guido Salerni e Domenico Fornito una targa da parte del comune, come fondatori della Protezione civile a Casalbordino. Domenico Sciartilli  della BCC  e il musicista locale Paolo Pasquini  hanno donato un defibrillatore. Erano presenti inoltre il funzionario regionale della protezione civile Silvio Liberatore, l’assessore regionale protezione civile  Mario Mazzocca,  Giovanni Giove della prefettura. La giornata di sabato è stata vissuta con intensità da tutte i gruppi di protezione civile, in particolare da quelli aderenti al Coordinamento territoriale del Vastese. Nel pomeriggio, piazza Umberto I ha ospitato diverse simulazioni di intervento. Ad aprire questo momento sono stati i cani dell’associazione “Dei Dell’Acqua” insieme alle loro istruttrici e soccorritori. Tante le simulazioni proposte, con il coinvolgimento di tutti i presenti. Grandi emozioni quando dalla Torre Civica, alta 45 metri, si sono calati gli speleologi dell’associazione “I Lupi del Gesso”che hanno dato prova di abilità e regalato ai presenti una sorpresa srotolando un lungo tricolore lungo la torre. La serata è poi proseguita con la musica del gruppo degli alpini e di Roby Santini.

 

  • img-0234
  • _DSC4958
  • img-0147
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.