Banner Top
Banner Top

Con la nuova Giunta varata ieri cambierà anche il Consiglio comunale

Alla fine, dunque, tutto è bene quel che finisce bene. La maggioranza di centrosinistra si è ricompattata scrivendo per l’ennesima volta la parola fine ad una crisi intestina. Quella maturata ieri è la nona Giunta in 9 anni di Amministrazione, a 2 mesi esatti dalle nuove pesanti frizioni innescate dal Partito Socialista e da Luigi Marcello.

Una partita chiusa con il rientro in Giunta di Luigi Masciulli, cui ieri sera Vincenzo Sputore, dopo le consultazioni d’obbligo con Luciano Lapenna, avrebbe assegnato (il condizionale è d’obbligo in attesa della conferenza stampa di presentazione della nuova Giunta annunciata da Palazzo di Città) al socialista di nuovo l’Urbanistica e la Pianificazione territoriale, ma anche la Scuola e lo Sport, due deleghe che erano in capo al primo cittadino Lapenna che nei giorni scorsi aveva annunciato ai suoi fedelissimi l’intenzione di ridistribuire le deleghe in suo possesso. Il PSI probabilmente ha incassato anche qualche concessione in merito alle questioni sollevate sui tre piani urbanistici importanti.

Altra novità, l’ingresso in Giunta di Luigi Marcello, capogruppo di Giustizia Sociale, che assume la carica di assessore ai Servizi e Manutenzione che apparteneva a Marco Marra, il quale assumerebbe a sé le deleghe all’Ambiente ed Ecologia, che aveva Sputore, mantenendo quella alle Aree protette e alla Mobilità.

Resterebbero invariate le altre attribuzioni in Giunta per Nicola Tiberio, Lina Marchesani e Anna Suriani.
La nomina di Marcello avrà ripercussioni anche sul prossimo Consiglio comunale. Infatti, le deleghe assessoriali ne determinano la decadenza da consigliere e la prossima assise civica dovrà ratificare il subentro di Nazario Augelli o, qualora il medico non accetti, di Antonio Nocciolino.

E non solo, perché dovrà procedere anche alla elezione di un nuovo vice-presidente del Consiglio comunale in quota maggioranza, ruolo finora ricoperto proprio dall’esponente di GS.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.