Banner Top
Banner Top

Flessibilità contro Precarietà, il Jobs Act di Matteo Renzi da che parte sta?

Esce nelle principali librerie italiane il saggio scritto dall’Avv. giuslavorista Francesco Rotondi, socio fondatore dello studio legale LABLAW: Flessibilità contro Precarietà. Non sono la stessa cosa ed esprimono due modelli di lavoro opposti: il primo giusto, il secondo sbagliato. Il Jobs Act di Matteo Renzi da che parte sta?

La confusione regna sovrana quando si parla di lavoro. Prevale la propaganda a scapito della ragionevolezza e della comprensione dei reali processi in atto nell’economia e nei modelli di organizzazione del lavoro. In questo caos mediatico posizioni largamente minoritarie nel Paese trovano terreno fertile per affermarsi come idee prevalenti. In questi anni è passato il messaggio sbagliato, ossia l’equiparazione di due concetti profondamente distinti ma rappresentati, soprattutto dai media, come sinonimi e intercambiabili: parliamo di flessibilità e precarietà. La realtà, però, è un’altra e l’autore con questo libro si pone l’obiettivo, ambizioso, di riaffermare le giuste differenze.

Il libro verrà presentato il 4 maggio 2015 a Pescara, presso la Confindustria Chieti Pescara, via Raiale, 110/bis dalle ore 16.30 alle 18.30. Interverranno, oltre l’autore Francesco Rotondi, Isabella Covilli Faggioli, Presidente nazionale AIDP (l’Associazione dei direttori del personale), Raffaele Credidio, EMEA HR Director Micron, Geremia Mancini, già Segretario Generale UGL. Modera, Filippo Di Nardo, giornalista esperto di mercato del lavoro.

“La flessibilità tutelata del lavoro è l’unica possibilità che abbiamo per coniugare l’esigenza della competitività delle imprese con quelle della sicurezza dei lavoratori – commenta Francesco Rotondi – in uno scenario in cui il luogo delle tutele si è spostato dall’azienda al mercato del lavoro. Un cambiamento epocale per la cultura del lavoro italiana, frenato e inquinato da posizione ideologiche e fuori dalla realtà che rappresentano la flessibilità come sinonimo di precarietà e di male assoluto da esorcizzare in ogni modo. Serve un’operazione verità che ristabilisca le giuste differenze e che dia piena dignità culturale e mediatica al concetto di flessibilità correttamente inteso. Questo il senso e l’ambizione del libro Flessibilità Vs Precarietà”.

Francesco Rotondi (Milano, 10 luglio 1966) – Avvocato giuslavorista, docente di diritto del lavoro e socio fondatore dello studio legale LABLAW. La sua esperienza si focalizza nel settore del diritto del lavoro, nelle relazioni industriali e nelle relative controversie. Artefice dell’implementazione del lavoro interinale in Italia, assiste alcune delle più importanti multinazionali presenti nel nostro Paese.

  • Copertina libro
  • Francesco Rotondi
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.