Banner Top
Banner Top

I Lions per una scuola migliore, la premiazione del contest organizzato dal Lions Club Adriatica Vittoria Colonna

“Un bambino, un maestro, una penna, un libro possono cambiare il mondo. L’istruzione è l’unica soluzione. L’istruzione è la prima cosa”: è sulla scia delle parole contenute nel messaggio pronunciato il 12 luglio del 2013 al Palazzo di Vetro dell’ONU da Malala Yousafzai, la allora sedicenne attivista pakistana che sarà la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace, nota per il suo impegno per l’affermazione dei diritti civili e per il diritto all’istruzione, che ha preso il via il Service del Distretto Lions 108A “I Lions per una scuola migliore”.

Coerentemente con le motivazioni che hanno portato le Nazioni Unite ad indire il “Malala Day”, i Lions Club del Distretto 108 A – Italy intendono perseguire, nei Territori di appartenenza, e sotto la spinta anche dell’Officer distrettuale vastese Luigi Marcello, l’obiettivo di

• Facilitare la partecipazione degli studenti alla realizzazione di una scuola efficace per la formazione di cittadini attivi e responsabili;
• Rendere gli studenti protagonisti attivi nella realizzazione di una serena convivenza civile;
• Impegnare gli studenti a progettare, con coinvolgimento responsabile, il proprio futuro.

Il Lions Club Adriatica Vittoria di Vasto, per sensibilizzare i giovani alle tematiche e alle questioni sollevate da Malala, perché “quando un gruppo di persone condanna a morte una ragazza perché vuole studiare, vuole conoscere, vuole vivere, l’impegno dei Lions è teso a far sì che quella ragazza, i ragazzi, tutti i ragazzi possano studiare, conoscere, vivere. Si impedisce questo perché sapere e conoscere fa paura”, ha, dunque, organizzato un contest letterario sul tema “i Lions per una scuola migliore” che ha visto impegnati gli studenti del Polo liceale “Pantini-Pudente” di Vasto e sabato 18 aprile, alle ore 11.00, nell’auditorium del nuovo Liceo artistico, premierà il miglior componimento.

Le cerimonia inizierà con i saluti della padrona di casa, la dirigente Letizia Daniele, e del presidente del club Carmine Di Risio. A seguire gli interventi di Mons. Decio D’Angelo e del prof. Tito Spinelli. Modera la prof.ssa Clotilde Muzii.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.