Banner Top
Banner Top

Alto vastese a rischio di isolamento

Piogge e smottamenti rischiano di isolare completamente il paese. A segnalarlo e a chiedere l’intervento tempestivo della Provincia per sistemare la Provinciale 202 “Torrebruna – San Giovanni Lipioni – Fiume Trigno” sono alcuni pendolari. “Maltempo e carenza di manutenzione sono sicuramente le cause del cedimento della carreggiata” sottolineano. “Lungo questa strada di collegamento con i comuni vicini transitano l’ambulanza del 118 che arriva da Castiglione Messer Marino ed il mezzo dell’Unione dei comuni del Sinello per la raccolta e smaltimento dei rifiuti, oltre allo scuolabus” fanno notare i pendolari. “Alla Provincia da un mese viene chiesto di trovare una soluzione provvisoria come una deviazione temporanea o un semplice allargamento della sede stradale a monte dello smottamento per evitare il cedimento totale con interruzione della circolazione” suggeriscono. Al momento c’è il senso unico alternato ed il divieto di transito dei mezzi con peso superiore a 35 quintali che ha costretto le autolinee Cerella ad arretrare il capolinea da San Giovanni a Torrebruna. “La conseguenza è che in paese non parte né transita più alcun autobus di linea con i conseguenti disagi per gli operai e gli studenti pendolari che sono costretti a recarsi al bivio per Celenza sul Trigno e Torrebruna per prendere l’autobus. Senza trascurare i rischi per i più anziani e per una ventina di ospiti della casa di riposo” aggiungono. “Senza manutenzione la situazione si è ulteriormente aggravata. In caso di chiusura della Provinciale 202, per raggiungere Torrebruna e Celenza, i residenti a San Giovanni sarebbero costretti a raggiungere la Statale 650 con tempi di percorrenza di trenta minuti per raggiungere i comuni vicini a fronte degli attuali 8-10 minuti. Non è pensabile” dicono, “privare la popolazione, in prevalenza anziani, di servizi indispensabili” concludono.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.