Banner Top
Banner Top

Al PalaBcc arriva l’Isernia

Sandro Di Salvatore
Sandro Di Salvatore

È inutile girarci attorno. Domani pomeriggio la Bcc Vasto non ha alternative, deve battere l’Isernia sia per la classifica che per il morale. In caso contrario saranno dolori, per tutti. L’occasione per tornare alla vittoria, dopo una serie incredibile di risultati negativi e di prestazioni sfortunate, sembra propizia. Al PalaBcc arriverà il fanalino di conda Isernia. Il quintetto molisano è ultimo in classifica, a quota zero. Non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile anche se è chiaro, come spesso ripete Sandro Di Salvatore, la Bcc Vasto quest’anno non può consentirsi di sottovalutare nessun avversario. Anche l’Isernia.

Domani sarà importante vincere per togliersi quella paura che da diverse settimane sta attanagliando la squadra vastese. La paura di tirare da fuori, di giocare con lucidità. Insomma, la paura di fare tutto quello che le squadre che stanno bene riescono a fare. Ecco perchè una eventuale vittoria contro l’Isernia potrebbe fare iniziare un altro campionato. Ed è quello che in città si augurano tutti.

La classifica
Agropoli e Bisceglie 12, Palermo e Pescara 10, Catanzaro 8, Martina Franca, Monteroni e Taranto 6, Mola, Bari e Maddaloni 4, Venafro, Vasto e Francavilla 2, Isernia 0.

Le partite di domani, 16 novembre, ore 18
Vasto – Isernia
Venafro – Bisceglie
Maddaloni – Francavilla
Catanzaro – Agropoli
Pescara – Palermo
Martina Franca – Monteroni
Mola Bari – Taranto

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.