Banner Top
Banner Top

Una conca in ceramica come souvenir di Vasto: una nuova “scoperta” di Francescopaolo D’Adamo

conca_panorama_VastoQuando, verso la metà del secolo scorso, i “vastaroli” iniziavano a prendere coscienza delle potenzialità turistiche del loro territorio, non c’erano mezzi di comunicazione come gli attuali. Far conoscere le bellezze del luogo, l’arte e la cultura cittadina e le qualità che “Il Vasto” poteva offrire ai potenziali “villeggianti”, era compito assai arduo.

L’unico modo per raggiungere questa “ridente cittadina”, come ancora negli anni Settanta si descriveva Vasto, era la ferrovia e le cartoline, in bianco e nero, erano il veicolo più usato per mostrare la città, la sua spiaggia e il suo mare.

L’amico Stefano D’Adamo, come l’anno scorso per il “Palizzi Ritrovato”, ha voluto mostrarmi un altro mezzo col quale la città si mostrava fuori dai suoi “dintorni”: un “souvenir”.

Una conca abruzzese in ceramica, con sopra ritratto il panorama di Vasto dai Tre Segni, col famoso pino che tanto ricordava Napoli.

Il disegno in azzurro su fondo bianco somiglia tantissimo alle targhe in ceramica indicanti il nome delle strade del centro storico.

L’oggetto di Stefano D’Adamo proviene da Grottaferrata. In questa cittadina alle porte di Roma c’era l’officina di ceramica dei fratelli Eolo e Augusto Tidei.

Con i titolari dell’officina collaborarono diversi artisti. Tra questi Emidio Vangelli, artista che tanto “ritrasse” Vasto nelle sue opere. Non so se fu la ditta Tidei a realizzare le targhe stradali in ceramica ma mi piace pensare all’arte come veicolo pubblicitario della nostra città.

Chi fosse curioso di vedere dal vivo l’oggetto, accompagnato da una rara prima edizione (1838) della “Storia di Vasto” di Luigi Marchesani, può recarsi in questi giorni al Piccolo Circolo Garibaldino in vico Sinello a Vasto, nelle ore serali.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.