Banner Top
Banner Top

Grantavolata al Molo dei Trabocchi

grantavolata-molo dei trabocchi-slow food - 06“Ringrazio Slow Food per aver voluto questo importante evento che valorizza il nostro porto, i nostri prodotti e la nostra città”. Così il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, ad introduzione della conferenza stampa di presentazione dell’evento organizzato dalla condotta vastese di Slow Food che si terrà il prossimo 8 agosto nel suggestivo scenario del Molo dei Trabocchi, al porto di Vasto. L’idea – presentata ieri mattina presso i Giardini napoletani di Palazzo d’Avalos dal fiduciario della condotta vastese di Slow Food, l’onorevole Maria Amato, dal segretario Raimondo Pascale, Paolo Marino e Angelo Bucciarelli – è quella di trasformare un momento di convivialità “slow” in una manifestazione-vetrina del territorio della Costa dei Trabocchi che coniughi bellezza, turismo e gusto.
All’interno della Riserva di Punta Aderci, sul Molo dei Trabocchi, sarà allestita una tavolata lungo 130 metri, a disposizione di un massimo di 400 commensali per “godere e degustare comodamente uno straordinario menù ispirato alla migliore tradizione culinaria della marineria vastese”.
I piatti saranno elaborati dalla “Brigata di Cucina” composta dagli chef Nicolino Di Renzo dell’Hostaria del Pavone, Italo Ferri della Trattoria Da Ferri, Emilia Franceschini del Trabocco Trimalcione, Simona Ranieri, chef-gluten free, e Jean Pierre Soria del Ristorante Cibo Matto.
Il pesce, rigorosamente della Costa Trabocchi, dunque a “metri zero”, sarà quello fornito dal pescato della Cooperativa Motopesca di Vasto. Per quanto riguarda i vini, invece, saranno quelli della Cantina Tollo e dell’Azienda Valori del gruppo Masciarelli, mentre l’olio dell’azienda Corvino di Vasto e gli Ortaggi degli Orti di Vasto; in chiusura il gelato della premiata Gelateria Dolce Vita di Vasto.
Gli ospiti verranno accolti a partire dalle 19,30 (per ammirare lo spettacolo del tramonto sul mare e dal mare) con un brindisi di benvenuto con le bollicine dell’azienda La Vigna di Sarah del Consorzio Valdobbiadene ed un finger food con ingredienti rigorosamente senza glutine. “La celiachia – ha sottolineato a proposito l’onorevole Amato nell’incontro di ieri – non è solo una malattia, ma un modo di vivere. Eventi di questo tipo, che hanno nella tavola e nel cibo i protagonisti, non possono prescindere da una politica inclusiva che permetta a tutti di partecipare”. Inoltre, l’onorevole Amato  ha voluto anche un altro aspetto importante dell’iniziativa: “In questo momento – ha infatti rimarcato il fiduciario vastese dell’associazione Slow Food – la sinergia è la carta vincente del settore turistico; gli operatori non devono rapportarsi in termini di concorrenza individuale, ma devono fare rete per dare forza all’intero territorio. E l’evento in programma si inserisce perfettamente in quest’ottica”.
Le attività previste saranno svolte di concerto e con il prezioso contributo dell’Ufficio Circondariale Marittimo e del suo comandante, il tenente di Vascello Giuliano D’Urso, che gli organizzatori hanno tenuto a ringraziare per la grande disponibilità. Un ringraziamento speciale è andato anche agli uffici del Comune di Vasto, al Circolo Nautico e all’associazione della Protezione Civile Valtrigno che curerà alcuni aspetti logistici.
Le prenotazioni alla speciale serata si possono effettuare all’indirizzo e-mail slowfoodvastese@libero.it; prevista una quota di partecipazione di 38 euro. Gli organizzatori raccomandano di portare una maglietta in più, per la brezza marina, inevitabile anche nella serata dell’8 agosto che sarà comunque caratterizzata da bel tempo, secondo le attuali previsioni meteo.

  • grantavolata-molo dei trabocchi-slow food - 06
  • grantavolata-molo dei trabocchi-slow food - 09
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.