Banner Top
Banner Top
Banner Top

Parto in auto, marito diventa ostetrico grazie al 118

partoPartorisce in auto con l’aiuto degli operatori del 118 che danno indicazioni al marito per telefono. È accaduto questa mattina a Cappelle sul Tavo, in provincia di Pescara. Ora mamma e neonato sono nell’ospedale del capoluogo in buone condizioni. Intorno alle 6:30 la coppia si stava dirigendo verso l’ospedale, poiché la donna aveva avvertito le prime contrazioni. Il marito ha avvisato nel frattempo la sala operativa del 118, ma quando si è accorto che il parto era imminente si è fermato e ha ricevuto dalla dottoressa di turno istruzioni per aiutare la moglie. Quando l’ambulanza medicalizzata è arrivata, in località Terrarossa, il bambino era già venuto alla luce. “Si è trattato di un parto precipitoso – ha detto il direttore del 118 di Pescara, Emanuele Cherubini – Il papà è stato molto collaborativo e così via telefono siamo riusciti a far partorire la donna, facendogli seguire le nostre istruzioni”.

(Fonte Ansa)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.