Banner Top
Banner Top
Banner Top

“Spaventapasseri in città”, per riscoprire il giusto rapporto con la natura

spaventapasseri - 1“In difesa del territorio e in favore di un equilibrato rapporto tra ambiente naturale e ambiente urbano”, mercoledì prossimo piazza Rossetti sarà invasa da tanti piccoli “spaventapasseri”. È l’iniziativa nata da un’idea di Confesercenti e della Nuova Direzione Didattica di Vasto, con la compartecipazione dell’amministrazione comunale, presentata questa mattina presso la Sala consiliare di Palazzo di Città, alla presenza del dirigente scolastico Nicoletta Del Re, il presidente di Confesercenti Vasto, Paola Fiore, il direttore di zona, Simone Lembo, il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte e gli assessori Vincenzo Sputore e Marco Marra.
Come spiegato in conferenza stampa, l’iniziativa parte da una fase preparatoria consistita nella realizzazione di laboratori per la creazione degli spaventapasseri/sculture con l’utilizzo di materiale riciclato e la manifestazione finale di mercoledì prossimo, con una sfilata prevista alle 17 dalla Villa comunale a piazza Rossetti, nella quale saranno protagonisti circa 500 “bambini/spaventapasseri”. Una volta che l’originale corteo sarà in piazza, si terrà una mostra espositiva degli spaventapasseri/sculture realizzati e un momento di animazione da parte della scuola. La manifestazione si concluderà con il momento delle premiazioni.
“Questo progetto – ha spiegato il dirigente scolastico Nicoletta Del Re – intende promuovere attraverso una forma d’arte l’educazione in generale e nello specifico quella uomo-natura, insieme al recupero dei valori ambientali. Questo progetto ci ha permesso di far lavorare insieme gli alunni di tutti i plessi, dalla scuola d’infanzia alla primaria, creando una grande occasione di sinergia anche con Confesercenti e il Comune di Vasto”.
“Come Confesercenti – ha ricordato il direttore di zona, Simone Lembo – non lavoriamo solo nell’ambito del Commercio, ma anche per rilanciare la qualità della vita nel centro storico e questa è sicuramente una pregevole iniziativa che servirà a farlo e che avrà ricadute positive anche nel nostro specifico settore”.
“Speriamo – ha concluso il presidente dell’associazione, Paola Fiore – che da questa nascano altre iniziative per promuovere sinergie tra istituzioni e territorio”.

  • spaventapasseri - 1
  • spaventapasseri - 3
  • spaventapasseri - 4
  • spaventapasseri - 5
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.