Banner Top
Banner Top

Lapenna tra i dipendenti del Cotir “Sono qui per esprimere la solidarietà di Vasto”

Tra i tanti che ieri hanno affollato il tetto del Centro di ricerca Cotir di contrada Zimarino anche il sindaco Luciano Lapenna. Lo ha fatto per essere vicino ai trenta lavoratori, che da ieri mattina protestano per rivendicare il pagamento delle sedici mensilità non riscosse, e per far sentire la vicinanza di tutta la città.

“Sono qui per esprimere la solidarietà di Vasto – ha detto il primo cittadino – a questi lavoratori che da mesi non percepiscono lo stipendio. Sono preoccupato per le sorti del COTIR ed è la dimostrazione di come il Consiglio Regionale d’Abruzzo manchi di una efficace politica di valorizzazione dei centri di ricerche”.

Il sindaco di Vasto ha ricordato che dopo il Consiglio comunale, voluto per discutere con i lavoratori della difficile situazione del COTIR, sono stati trasmessi gli atti alla Regione. “Chiamerò personalmente il presidente Chiodi – ha aggiunto Lapenna – per chiedere il suo immediato intervento finalizzato a dare risposte chiare e inequivocabili sulle sorti di questo centro ricerche”.

Intanto la protesta continua ad oltranza anche alla luce del fatto che gran parte dei fondi che, secondo quanto dichiarato ieri dall’assessore regionale alle Politiche agricole Mauro Febbo, saranno disponibili da domani serviranno per coprire alcune spese, come quelle energetiche del Centro lasciando ben poco per i pagamenti degli stipendi. Questa mattina una delegazione dei dipendenti in stato di agitazione si recherà a L’Aquila per portare la protesta e rivendicar ei propri diritti all’interno dell’Emiciclo dove si terrà l’ultimo Consiglio regionale della legislatura Chiodi.

  • Lapenna_Cotir_1JPG
  • Lapenna_Cotir_2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.