Banner Top
Banner Top

Consorzio di Bonifica, la Provincia rivede la sua partecipazione

Consorzio di Bonifica_5Alla fine il Consiglio provinciale ha recepito l’invito dei democratici a rivedere la partecipazione dell’ente nei due Consorzi di Bonifica dell’area teatina. A chiarire quello che è successo ieri in corso Marrucino è il capogruppo del Pd Camillo D’Amico:  “Nella seduta consigliare di ieri, con voto unanime, è stato approvato il formale indirizzo di ridefinire la partecipazione della provincia di Chieti nei consorzi di bonifica “Sud” di Vasto e “Centro” di Chieti.

Il principio base del documento è che si pagheranno gli oneri consortili solo ed esclusivamente per quei beni che godono di effettivi servizi ed il risparmio stimato, già da quest’anno, è di circa 50.000 euro che andranno iscritti alla manutenzione stradale nel redigendo bilancio di previsione.

La somma che si renderà disponibile sarà una goccia di un mare di bisogni rispetto allo stato disastroso in cui versano le nostre strade. E’ comunque un segnale importante che l’intero Consiglio ha voluto dare al territorio.

Il documento approvato pone inoltre in essere il sacrosanto principio che gli oneri consortili si pagano in ragione degli effettivi servizi erogati e dei benefici che ci sono per opere di bonifica effettuate nel tempo.

L’auspicio espresso dal gruppo del P.D. è che quest’indirizzo sia da stimolo ad entrambi i consorzi nel rivedere ed aggiornare il piano di classifica della contribuenza adeguandola, nella tassazione, a quelle aree ed utenti che godono di servizi reali e non fittizi.

La raccomandazione, infine, avanzata al presidente Di Giuseppantonio è che si esperisca ogni utile tentativo affinché venga superata al più presto la fase di stallo democratico instauratasi al consorzio di bonifica “Sud” di Vasto dove da tempo vige una sorta di commissariamento di fatto a carico della politica regionale essendo venuta meno qualsiasi presenza dei rappresentanti delle Organizzazioni Professionali Agricole negli organi di governo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.