Banner Top
Banner Top

Disordini allo stadio, tornano in libertà i due tifosi arrestati

Tribunale_Vasto_4Sono tornati in libertà i due giovani arrestati in seguito ai disordini avvenuti nel piazzale dello stadio Aragona, domenica scorsa, quando l’autobus dei giocatori dell’Avezzano è stato preso di mira da un gruppo di tifosi locali.
D. B. A., difeso dagli avvocati Angela Pennetta e Roberto Cinquina, e B. G, difeso dall’avvocato Massimiliano Baccalà, hanno patteggiato 4 mesi di reclusione (pena sospesa e nessuna menzione nel casellario giudiziario); inoltre è stata comminata loro una multa di 150 euro, con D.A.Spo di 5 anni.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.