Banner Top
Banner Top

È nata la Sezione Agroalimentare unificata di Confindustria Chieti e Pescara

Sez. AgroalimentareVenerdì 20 DICEMBRE i Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera e Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara hanno presieduto la prima Assemblea della Sezione Unificata AGROALIMENTARE delle due Territoriali, che riunisce oltre 40 imprese del settore strategico dell’agroalimentare.

Le Aziende associate hanno eletto Presidente di Sezione il Cav. Filippo Antonio De Cecco, Presidente dello storico Pastificio De Cecco. Sarà affiancato dal Vice Presidente Giancarlo D’Annibale, Amministratore Delegato di Rustichella D’Abruzzo e dai consiglieri:

·       BOSCO STEFANIA della BOSCO NESTORE & C. snc

·       D’AURIA NICOLA di DISTILLERIE D’AURIA

·       DI DOMENICO ROBERTO della SPIEDI’ srl

·       D’ORSOGNA VALERIO della D’ORSOGNA DOLCIARIA srl

·       IANNAMICO DOMENICO della LAZZARONI e C. SpA

·       MANCINI FRANCESCO della EATARTE srl

·       ORLANDI CLAUDIO del PASTIFICIO MAIELLA srl

·       ZACCAGNINI MARCELLO della CANTINA ZACCAGNINI srl

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha rimarcato l’importanza di lavorare insieme all’interno di una Sezione che riunisce sia grandi aziende sia realtà produttive piccole capaci di fornire prodotti che tutto il mondo ci invidia.

In un’ottica di eticità e crescita del territorio, ha ribadito Filippo Antonio De Cecco, le grandi aziende vogliono mettersi al servizio delle associate per tutelare il Made in Italy, la qualità dei prodotti e favorire l’espansione all’estero.

“La sezione Agroalimentare” afferma Il Presidente di Confindustria Pescara Enrico Marramiero “giunge a coronamento di un lungo percorso che ha portato alla graduale fusione delle sezioni di categoria delle due associazioni e all’aggregazione di servizi e attività”.

Continua il Presidente di Confindustria Chieti Paolo Primavera “questo momento ci riempie di orgoglio, non solo per il cammino fatto, ma soprattutto per quello che dovremo fare a che ci condurrà alla FUSIONE totale delle due associazioni così come sancito anche dall’assemblea tenutasi nella giornata di ieri OTTIMAZIONE”.

La nuova Confindustria Chieti-Pescara nascerà con l’obiettivo di fare efficienza ma principalmente di migliorare la qualità dei servizi offerti alle imprese, nonché di ampliarne il numero di imprenditori che si riconoscono nei valori e nelle azioni che tutti i giorni Confindustria mette in campo.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts