Banner Top
Banner Top
Banner Top

Ritrovata la donna dispersa e bloccata in auto

donna-dispersa-2Era partita da Campomarino, diretta a Casalbordino, ma si è persa dopo l’uscita dal casello della A14 Vasto Nord, la donna di 74 anni che un’imponente squadra di soccorsi, tra Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile, stava cercando dal tardo pomeriggio di ieri.
Secondo quanto ricostruito attraverso le confuse indicazioni che la donna ha tentato di dare ai soccorritori attraverso il cellulare, dopo l’uscita dall’autostrada la 74enne ha preso qualche strada secondaria per poi finire bloccata nel fango. Nonostante i ripetuti contatti con i soccorritori, la donna non era riuscita a dare nemmeno una vaga idea di dove si trovasse, né quanta strada avesse fatto, una volta lasciata l’autostrada, e in quale direzione. Con la macchina bloccata nel fango, una Toyota Yaris nera, la donna non era neppure riuscita ad uscire dal veicolo a causa delle portiere bloccate, non potendo quindi nemmeno raggiungere a piedi un qualunque punto più visibile ai soccorritori.
Per tutta la notte della donna non si hanno avuto notizie, e solo intorno alle 8 di questa mattina il lungo lavoro del numeroso personale di Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile impegnato nelle ricerche è stato premiato: la donna è stata ritrovata in buone condizioni di salute lungo una stradina in territorio di Monteodorisio.

n.l.

  • donna-dispersa
  • donna-dispersa-2
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts