Banner Top
Banner Top

Oggi pomeriggio l’assemblea pubblica di Sel

Alessandro Cianci
Alessandro Cianci

In vista del II Congresso Nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà che si terrà al 17 al 19 gennaio, cominciano oggi – nella provincia di Chieti – le Assemblee Pubbliche “aperte ai cittadini, alle associazioni di volontariato, agli operatori del terzo settore, ai lavoratori ed i loro rappresentanti, alle imprese, ai giovani precari o disoccupati ed, in generale, a quanti – donne e uomini – vorranno raccontare la propria esperienza, con le relative difficoltà e speranze”.
“Forse per la prima volta – spiega il coordinatore provinciale di Sel, Alessandro Cianci – il percorso congressuale di un partito inizia con l’ascolto dei propri concittadini e non con le liturgie tipiche dei partiti tradizionali o i confronti tra correnti contrapposte”.

Questi gli appuntamenti in calendario:
Vasto – sabato16 novembre alle ore 16:00 presso la sala Vittoria Colonna di Palazzo D’Avalos;
Francavilla – mercoledì 20 novembre alle ore 20:30 presso l’Hotel San Marco
Lanciano – domenica 24 novembre alle ore 10:00 presso sede di Largo Tappia
Ortona – domenica 24 novembre alle ore 17:00 presso la Sala Eden.

“Solo dopo questa serie di incontri, dal carattere piuttosto informale, – spiegano dalla segreteria di Sel – si terranno i congressi veri e propri, sia a livello provinciale sia regionale. In queste sedi verranno riportate le esigenze rappresentate nelle varie Assemblee Pubbliche e SEL potrà passare da una fase “di ascolto” ad una di “elaborazione e proposta”. Crediamo profondamente che la politica debba ritornare ad essere in sintonia con la parte migliore di questo Paese: debba prima di tutto imparare ad ascoltare ed immediatamente dopo riuscire a dare risposte concrete. Sel si impegnerà sempre in tal senso, affinché i partiti smettano di apparire come comitati elettorali e tornino ad essere strumento per far arrivare le idee le e le proposte delle forze migliori della società lì dove devono essere trasformate in atti concreti, vale a dire nei Consigli Comunali, Regionali ed infine in Parlamento”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts