Banner Top
Banner Top

La BCC Vasto Basket gioca stasera con il Perugia

BCC Vasto Basket, foto ufficiale 2013-2014Per la settima giornata di andata del campionato di Divisione Nazionale Serie B, la BCC Vasto Basket gioca d’anticipo: è in programma questa sera (inizio ore 21), infatti, la sfida che i ragazzi di coach Sandro Di Salvatore disputeranno in trasferta a Perugia, contro i padroni di casa della Sicoma Valdiceppo Basket. Dopo la bella vittoria di domenica scorsa contro il Globo Giulianova che, di fatto, ha dato il via all’esordio casalingo (le altre due previste in casa si sono giocate sul neutro di Pescara per la squalifica del PalaBCC), i biancorossi sono chiamati per la continuità. L’impegno, almeno sulla carta, sembra essere alla portata di capitan Ierbs e compagni perché gli umbri hanno vinto una sola volta, opposti alla Virtus Fondi. Scorrendo le statistiche cumulative, il potenziale offensivo della Sicoma Valdiceppo mette sotto canestro, in doppia cifra, solo Umberto Meschini (media punti realizzati 15,3), seguito da Edoardo Casuscelli (9,8), Francesco Santantonio (8,8), Francesco Ramenghi (7,7), Matteo Orlandi (7,7), David Rath John (6,8) e altri sotto i 5 punti di media per gara. “Gli umbri, insomma, – dice l’addetto stampa vastese Francesco Tomassoni – hanno realizzato il 37% nei tiri totali (153/411), con il 41% da due (96/232) e il 32% da tre (57/179), dalla linea della carità hanno fatto registrare un discreto 58% (41/71) con 65 rimbalzi in attacco e 95 in difesa (totale 160). Coach Di Salvatore risponde con 3 uomini oltre la doppia cifra: Vincenzo Dipierro (16 punti di media sulle 6 gare giocate), Gianluca Di Carmine (14,2) e Antonio Serroni (10,8); seguono Biagio Sergio (9,2), Matteo Martinelli (8,7), Federico Durini (7,2) e Luca Di Tizio (5,2). Vedendo i totali, la BCC Vasto è vicina al 50% nei tiri totali (48%: 159/333, ndc), con il 54% da due (113/210) e il 37% da tre (46/123), mentre ai liberi c’è un 76% (64/84) abbastanza soddisfacente. I rimbalzi totali sono 196 con 46 in attacco e 150 in difesa”. Ottimismo a parte, va da sé che, senza guardare avversario o classifica, è necessario scendere in campo (palazzetto dello sport di via Cestellini di Perugia) con la massima concentrazione per portare a casa due punti davvero pesanti e importanti per il seguito del campionato.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts