Banner Top
Banner Top

Vertice su velocizzazione ferrovia Adriatica

alta velocitàSi terrà domani mattina, sabato 7 settembre, alle ore 10.30, nella sala giunta della Camera di commercio di Pescara, l’incontro promosso dalle associazioni d’impresa regionali, con i parlamentari eletti in Abruzzo e con la Giunta regionale, dedicato alla velocizzazione della linea ferroviaria adriatica nel tratto Bologna-Bari. Una infrastruttura giudicata strategica per l’economia della nostra regione, ed il cui costo è stato di recente stimato – dallo stesso amministratore delegato di Trenitalia, Mauro Moretti – in un milione e mezzo di euro. Somma che dovrà essere reperita nel bilancio dello Stato ed inserita, entro poche settimane, nel Piano nazionale per le infrastrutture, in corso di aggiornamento.

Al confronto, organizzato dalle associazioni regionali di Casartigiani, Cia, Claai, Coldiretti, Cna, Confapi, Confcooperative, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio e Confindustria, saranno sicuramente presenti  il sottosegretario di Stato all’Attuazione del programma, Giovanni Legnini, i deputati Antonio Castricone e Giulio Cesare Sottanelli, la senatrice Federica Chiavaroli, l’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra.

Al termine dell’incontro sarà presentato un documento unitario messo a punto dalle undici sigle promotrici dell’iniziativa.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts