Banner Top
Banner Top

Andrea Iannone a Brno partirà dall’undicesima posizione

Iannone_AndreaAndrea Iannone, suo malgrado, è abbonato al numero 11: come domenica scorsa, quando a Indianapolis partì dall’undicesima posizione in griglia, chiudendo la gara con lo stesso piazzamento, anche domani, sul circuito di Brno, per il Gran Premio della Repubblica Ceca, undicesimo appuntamento della MotoGP, il pilota vastese della Ducati partirà dall’undicesimo posto, dopo essere passato per tutte le fasi di qualifica. Nella FP4, che indica i primi dieci piloti che affrontano l’ultimo e decisivo turno, Andrea Iannone è rimasto fuori dalla top ten per pochi millesimi, quindi si è guadagnato l’accesso alla Q1 passando per la Q2, sessione che l’ha visto primeggiare su Edwards, anch’egli ripescato, ed Espargarò.
Nell’ultima e decisiva fase, la Q2, il centauro abruzzese è riuscito a rimanere davanti a Edwards, ottenendo l’11esimo posto con il tempo di 1’57”455, a un secondo e nove da Cal Crutchlow che ha meritatamente conquistato la pole position, al termine di una Q2 che, a sorpresa, vede due piloti satellite in cima alla lista dei tempi. Anche questa volta, insomma, il portacolori del Team Energy Pramac Racing e la sua squadra dovranno dare il massimo per la gara di domani, in programma dalle ore 13.
La griglia di partenza: Curtchlow, Bautista, Marquez, Pedrosa, Lorenzo, Smith, Rossi, Bradl, Dovizioso, Hayden, Iannone, Edwards, Espargarò, Pirro, De Puniet, Hernandez, Petrucci, Corti, Barbera, Pesek, Laverty, Aoyama, Abraham, Staring e Bauer.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts