Banner Top
Banner Top

Notte Bianca 2013, stamane la presentazione

Tutto pronto per la IV edizione della Notte Bianca vastese in programma sabato 20 luglio e organizzato dal Comune di Vasto in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti, Consorzio Vasto in Centro e Negozi Riuniti di Corso Garibaldi. Centro transennato dalle 15.00 alle 6.00 del mattino successivo per accogliere le varie manifestazioni in programma, tra le quali spicca l’esibizione dei zelighiani Paolo Cevoli e Claudia Penoni che saliranno sul palco di piazza Rossetti intorno alle 23.00. Il dettaglio dei provvedimenti correlati è stato illustrato dall’assessore al turismo, Vincenzo Sputore, partendo da quelli inerenti la circolazione stradale.

Viabilità. Come anticipato, dalle ore 15.00 chiusura al traffico per corso Garibaldi all’altezza della biforcazione con via Madonna dell’Asilo. In questa maniera resta l’accessibilità a corso Plebiscito e corso Dante per poi sfociare su via Adriatica. Chiusa via Canaccio fino all’incrocio con via Arno. Transenne anche all’altezza dell’ingresso della villa Principessa di Piemonte di fronte la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (ex BLS). Divieto di transito, dunque, in via Ravenna, via IV novembre, via Leopardi, piazza S. Chiara, via III Segni (esclusi i residenti), largo Palmieri, via Asmara e via Smargiassi.

Parcheggi. Chiuso quello di piazzale Histonium, resta l’accesso al multipiano, però solo dal lato di via U. Foscolo. Sputore ha, peraltro, sottolineato l’invito a non fare uso della macchina per raggiungere il centro. In caso contrario ha esortato a preferire i parcheggi del terminal bus e quello fotovoltaico in via Conti Ricci.

Sicurezza. Saranno i vigili urbani, almeno fino alle 22.00 qualora non si raggiunga un accordo diverso in queste ore, le Forze dell’Ordine e una ventina di uomini della Protezione civile (presente stamane in aula consiliare con il suo responsabile Eustachio Frangione) a garantire un adeguato supporto alle necessità di sicurezza per tutta la durata dell’evento. Pronte a intervenire anche le unità del 118.

Eventi. Molti gli eventi caratterizzanti tutta la giornata e la notte, in parte organizzati dal comune e in parte dal settore imprenditoriale. Oltre a musiche ed esibizioni varie, spiccano i ludobus per il divertimento dei più piccoli nella parte alta di corso Italia. Spettacoli sono in programma a piazza Marconi e piazza del Popolo dove vi sarà anche il mercatino artigianale. Arena alle Grazie dedicata, invece, a musica e ballo grazie all’impegno delle scuole di danza vastesi. E, poi, ancora sfilate, esibizione di capoeira, artisti di strada e tanto altro ad animare tutto il centro mentre i Musei e i Giardini di Palazzo d’Avalos resteranno aperti fino alle 2.00.

Le novità. L’incontro di stamane ha rappresentato anche l’occasione per anticipare due novità. La prima è stata annunciata dall’assessore Sputore e riguarda la possibilità che dopo la Notte Azzurra dedicata ai più piccoli si definisca anche una “Notte Argento” (anche se il nome è tutt’altro che definitivo) dedicata interamente ai meno giovani. La seconda, invece, è stata illustrata da Andrea Colonna e Luca Muratore, due giovani studenti di ingegneria che, col patrocinio del Comune di Vasto, hanno messo a punto un “app” per sistemi mobile Apple dal nome esplicativo di “Vasto in vista”. Attraverso essa sarà possibile reperire informazioni di vario genere sulla nostra città. Disponibile proprio da. 20 luglio. Allo studio la versione per sistemi Android e multilingue.

La voce dei protagonisti. “Dopo il bilancio tutto sommato positivo della Notte azzurra – ha detto Sputore – nella quale in centro cittadino ha visto l’affluenza di oltre 10mila persone nonostante il tempo, ci aspettiamo per la Notte Bianca un affluenza maggiore di quella registrata nel 2012 anche perché, stavolta, il tempo dovrebbe essere bello. Grazie alla collaborazione coi vari consorzi avremo i negozi aperti fino all’una, mentre, durante l’esibizione di Cevoli e della Penoni la musica dovrà essere sospesa”.

Dal sindaco Luciano Lapenna parole di apprezzamento per l’operato e l’impegno dell’assessore Sputore per “un’iniziativa che qualifica sempre di più la nostra città”. Il primo cittadino ha colto l’occasione per “un invito sentito alla collettività tutta al rispetto delle regole anche nel corso della Notte Bianca, che non è la notte per far tutto quello che si vuole. Chiediamo a tutti grande rispetto. Se ci sarà un comportamento –in questa direzione – ha aggiunto Lapenna – si continueranno queste iniziative; al contrario faremo marcia indietro rispetto anche a questa iniziativa. Siamo certi che ripeteremo i grandi risultati che abbiamo avuto negli anni passati.

Luigi Spadaccini
(spadaccini.luigi@alice.it)

  • vasto in vista-app-conferenza stampa - 11
  • vasto in vista-app-conferenza stampa - 05
  • notte bianca-conferenza stampa - 09
  • notte bianca-conferenza stampa - 05
  • notte bianca-conferenza stampa - 02
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts